Una sorpresina dentro WordPress… (nel frattempo aggiornate alla 2.6.5)

Mentre è uscita la versione 2.6.5 di WordPress (qui in Italiano), via Napolux anche gli utenti italiani hanno avuto modo di scoprire un “easter egg” (letteralmente “uovo di pasqua”, si dice di scherzetti o sorprese nascoste nel software e che si attivano in determinate condizioni) presente in WordPress, legato alla gestione delle revisioni dei post.

Davvero simpatico e divertente, ma soprattutto interessanti alcuni commenti al post di Francesco: qualcuno riflette sul fatto che trattandosi di OpenSource la cosa avrebbe dovuto “saltar fuori” prima; altri sottolineano come le revisioni dei post in WordPress siano una funzione usata pochissimo.

Su quest’ultimo punto concordo, l’ho scritto più volte: le revisioni sono utili solo per alcuni blog multi-autore (e nemmeno per tutti): sarebbe meglio averle disabilitate per default: spazio sul database risparmiato e… una cosa in meno da spiegare 😉

Che ne dite?

4 commenti:

  1. Dico che non è sempre vero. Io ho un blog mono-autore ma utilizzo molte volte le versioni. Questo perché spesso e volentieri comincio a scrivere il post, lo metto da parte per urgenze di lavoro e poi torno a scrivere dopo ore (se non giorni). Metti caso che faccio una correzione sbagliata o simile, posso recuperare la versione iniziale e tornare allo stadio iniziale, molto molto comodo :)

Rispondi