Guida: come aggiornare WordPress 2.7 su DreamHost (in italiano)

Come tutti ormai sapete è disponibile la nuova versione di WordPress, la rivoluzionaria 2.7

Ho appena aggiornato WordPressMania e ho pensato di “raccontarvi” la mia esperienza, soprattutto per quanto riguarda l’installazione della versione italiana di WordPress 2.7 su DreamHost, usando il famoso “OneClickInstall

  1. Prima di tutto ho fatto la solita copia di backup del database (il plugin me ne manda una ogni notte in automatico su un account gmail, ma per sicurezza ne ho fatta un’altra). Il backup dei files di WordPress invece lo fa in automatico DreamHost prima di aggiornare e me lo mette in una cartella chiamata wordpressmania.old (così se qualcosa va storto mi basta cambiare nome alla cartella via ftp, ripristinare il database e il sito “vecchio” è già pronto)
  2. Sono poi entrato nel pannello di controllo di DreamHost e dalla sezione OneClickInstall ho effettuato l’upgrade automatico come al solito. Nel giro di un minuto mi è arrivata l’email di conferma dell’aggiornamento effettuato.
  3. Visitando la Bacheca di WordPressMania, ho effettuato l’aggiornamento del database come richiesto (cliccando l’unico pulsante disponibile)
  4. Terminato l’aggiornamento del database mi sono ritrovato, non senza una certa emozione e stupore, nella nuovissima interfaccia di gestione… l’interfaccia però era ancora mezza in inglese e mezza in italiano… DreamHost infatti scarica e installa di default la versione inglese
  5. Ho verificato che nel file wp-config.php caricato sul server fosse presente la riga define ('WPLANG', 'it_IT');
  6. A questo punto, rientrato nella bacheca di WordPressMania ho cliccato sul messaggio che invita ad aggiornare alla versione 2.7 (ma come? non hai appena aggiornato alla 2.7? Sì, ma poichè WordPress ha una intelligenza propria 😀 ha capito che tu vuoi il blog in italiano e vede che ora è in inglese e quindi ti invita ad aggiornare nuovamente)
  7. Ho selezionato l’aggiornamento automatico di WordPress… ho aspettato un po’… ed ecco: upgrade completato, WordPress totalmente in italiano ()
  8. D’ora in avanti sarà sufficiente aggiornare automaticamente WordPress dalla bacheca e verrà sempre installata la versione italiana

Semplice no?

13 commenti:

  1. Ciao Stefano, ho fatto!
    Mi è successa la stessa cosa che è successa a te, e ho provveduto come indichi tu: funziona egregiamente, e in pochi attimi c’è in azione il nuovo WP 2.7 che è spettacolare!!

  2. Scherzi a parte, se vogliamo fare i pignoli, credo potevano fare i menù della bacheca “a scomparsa” e non animati (come faceva il bellissimo AdminBar nelle versioni precedenti la 2.5)

  3. ciao a tutti…forse è il posto sbagliato…ma cerco disperatamente un plugin che si chiama “custom” che permette di modificare gran parte del template, come inserire un proprio banner o cambiare le misure delle colonne…qualcuno sa dove lo posso trovare? grazie mille

  4. ho una paura fottuta di perdere tutto

    ma dreamhost mi dice che tutti i plugin e il tema che ho installato verranno cancellati…

    vero?

  5. Sono (molto)auto e(poco)didatta: non riesco a capire come arrivare alle cartelle del blog dal pannello di controllo di dreamhost…poi forse riuscirei ad installare un tema di wordpress diverso da quello di default (atahualpa,in italiano)…

    1. Ciao,
      no non perdi assolutamente nulla… se tutto va per il verso giusto 😉
      L’unica cosa che perderesti sarebbero le modifiche fatte direttamente al codice di wordpress, non le modifiche al tema o ai plugin… e non credo tu ne abbia fatte…
      In ogni modo DreamHost crea un backup dell’intera installazione in una directory sul server che chiama tuosito_old… se qualcosa va male troci tutti i file, i plugin, i temi lì e li puoi copiare sulla versione aggiornat.
      Comunque io ho fatto decine e decine di aggiormaenti a decine di blog su dreamhost con l’aggiornamento automatico e non ho mai avuto alcun problema 😉

  6. Ciao Stefano.
    Scusa per questo commento Out, ma volevo chiederti se anche tu in questi giorni hai avuto problemi con il server, anch’io sono su DreamHost, e sono circa 5 giorni che il sito è lentissimo e a volte spuntano errori 500.
    Sul blog di supporto vengono segnalati problemi su diversi server, ma anche se il mio, Volwerine non è compreso nella lista di quelli interessati, comunque al momento è inutilizzabile. Ho segnalato la cosa più volte, ma fino ad ora nessuno mi ha risposto o risolto il problema.
    P.S. mi sono iscritto al seminario, quindi ci si sente venerdi.
    Ciao ciao

Rispondi