Finalmente è arrivato WordPress for Dummies

Copertina WordPress For Dummies Ho ricevuto qualche giorno fa da Amazon la mia copia del tanto atteso (almeno da me) WordPress For Dummies di Matt Mullenweg (l’autore di WordPress) e Lisa Sabin-Wilson

Mi è sembrato un libro ben fatto e ho pensato quindi di raccomandarvelo anche se è scritto in inglese.

Ho apprezzato in particolare il tipico approccio “anglosassone” molto pratico e schematico (se avete avuto tra le mani altri libri della serie “for dummies” -anche quelli tradotti in italiano- sapete di cosa parlo) che però non tralascia nulla di importante.

Dalla scrittura di pagine e post, all’installazione dei plugin (e ne raccomanda un bel numero -ovviamente selezionati per qualità e affidabilità) alla personalizzazione di temi e alla gestione dei link, non manca davvero nulla.

Lo stile poi è piacevolmente “leggero” e simpatico, cosa che non guasta mai!

A chi può essere utile WordPress For Dummies?

  • se stai usando WordPress per il tuo blog e sei alla ricerca di un punto di riferimento sicuro e aggiornatissimo, semplice ma ricco di approfondimenti, WordPress For Dummies vale il prezzo!
  • se stai valutando l’opportunità di passare a WordPress, beh, il libro di risparmia ore ed ore di ricerche e valutazioni incrociate sul web e ti guida passo per passo nel trasferire i post del tuo precedente blog sul nuovo
  • se -come qualcuno da queste parti- pensi di non avere nulla da imparare da questo libro e che anzi avresti potuto scriverlo tu, apprezzerai la comodità di avere a portata di mano informazioni e tecniche anche non banali ordinate e verificate con la sistematicità e praticità di un libro
    (e capirai perchè NON avresti potuto scriverlo tu…)

Unico nel suo genere il libro parla sia dell’uso dei blog in hosting gratuito su WordPress.com, che dell’installazione, uso e personalizzazione di WordPress.org oltre che della gestione di community di blog con WordPressMU. In particolare quest’ultimo è stato una piacevole sorpresa perchè in genere è (a torto) tralasciato mentre proprio WordPressMU le informazioni “ordinate” e “verificate” scarseggiano.

Insomma un bel librone, di quelli da mettere sulla mensola sopra il monitor, a portata di mano, e pronto a entrare in borsa perchè “…non si sa mai”

Un commento:

  1. Ciao, mi hai fatto venire il desiderio di comperarlo, ho appena fatto l’acquisto tramite Amazon, ho provato varie volte, ma faccio fatica creare il blog, ho belle intenzioni, ma mi risulta non facilissimo.
    Ciao e grazie.
    Fabio.

Rispondi