Temi WordPress: Zus per giornali e portali informativi

ImageNell’articolo che vi ho segnalato nel post precedente sono elencati alcuni temi WordPress adatti a realizzare magazine online, tra i tanti che si trovano su internet.

Ma Zus merita, a mio avviso, un post a sè perchè è uno dei pochi italiani ma soprattutto perchè, partendo dalla sua struttura relativamente semplice, è facile realizzare personalizzazioni interessanti.

Come dice il suo autore:

Il tema è risultato perfetto per creare ciò che potrebbe essere definito un blog-informativo che ricordi i tratti tipici del giornale:

  • sezioni tematiche
  • suddivisione in (parecchie) colonne
  • colori sobri
  • prima pagina con rimandi agli articoli completi

link: http://www.livinginazoo.com/zus/

4 commenti:

  1. Salve,
    volevo aggiungere le mie personali impressioni in merito al tema di cui si parla sull’articolo. Ho provato personalmente il tema Zus sul mio portale, il quale indirizzo ho inserito sul form del commento in modo che possiate constatare di persona. Essendo, il Direttore Responsabile della Webzine in questione ho appreso con entusiasmo che vi era un tema più specifico per le esigenze di cui sopra rispetto alla moltitudine “sterile” proposta un po’ qua e un po’ là. Dunque, ho esaminato il sito costruito con tale tema (si tratta di rovato.org) per vedere se rispondeva alle mie esigenze e sono rimasto colpito dal fatto che, dopo mesi di ricerca sul WEB, ho trovato un web-designer capace di avvicinarsi così tanto alla mia idea di giornalismo web o comunque della struttura di un giornale on-line. Così ho caricato il tema e l’ho modificato in base alle mie esigenze, lasciando quasi del tutto invariata la struttura e i colori perché le ritengo rispondenti alle caratteristiche di un giornale serio, che tenda all’informazione e non si perda in alchimie tipiche del nuovo modo di concepire il sito web su internet, quello insomma che fa tanto moda e colore e piace agli adolescenti e non del XXI° secolo. Lasciando perdere le note colorate del mio disquisire, posso aggiungere che mi ritengo soddisfatto poiché rende merito alla facile consultazione degli archivi e delle notizie, è facile anche la navigazione. Ho già parlato della sobrietà perfettamente in linea con il mio pensiero e aggiungo anche ciò che già è stato affrontato su questo articolo ovvero l’ampia possibilità di modificarne aspetti e funzioni. Pur ritenendo che su internet gli aggiornamenti, le modifiche e le migliorie sono costanti e continue non posso fare altro che consigliare a chiunque voglia fare del giornalismo on-line di un certo tipo, e non cortile, gossip e tutte quelle cose che piacciono tanto per fare numeri (bisogna essere logorroici su questo punto), e nello tempo non abbia moltissime pretese in fatto di programmazione pensando più alla sostanza, di adattare il tema ZUS, poiché vi accorcerà decisamente le giornate di lavoro e vi scrollerà di dosso molte preoccupazioni su come deve essere graficamente il portale piuttosto che una webzine, eccetera…

    Saluti
    Girolamo Ferlito

  2. Girolamo, grazie del commento!
    Anche qui su WordPressMania cerco di andare al sodo e di informare al meglio senza badare tanto ai “numeri”…
    Ti invito quindi a registrarti alla nostra newsletter o al feed rss (se non l’hai già fatto).

    Grazie ancora e a presto

    Stefano

  3. Ciao a tutti,
    ringrazio il sig. Girolamo dell’ottima recensione, ne sono lusingato.
    Devo informare che non sono un webdesigner, altrimenti avrei fatto di meglio 😉
    Avevamo una necessitò, abbiamo trovato una soluzione.

    Sto preparando una nuova relase beta sulle modifiche apportate in seguito su rovato.org, quindi se avete suggerimenti scrivetemi pure 😉

  4. Avevo in mente anche io delle modifiche da fare a parte quelle inezie già fatte su colori e disposizioni. Quella + semplice sicuramente riguarderà lo spezzare la colonna di destra in 2 tronconi una sopra l’altra dividendo i due argomenti tra rubriche e terza pagina; naturalmente sarà possibile accorciando il numero di notizie in prima pagina di modo che la somma delle notizie esposte rimanga uguale come numero a quello attuale. La modifica più ambiziosa è pero un’altra e volevo discuterne un po’ con voi se fosse possibile. Quello di far comparire le immagini in prewiev piccole quanto un francobollo su ogni notizia della colonna rubriche. Mi chiedo se fosse possibile poter integrare questa modifica.

    Saluti
    GIrolamo Ferlito

Rispondi