Google+

Come realizzare un sito con WordPress

di Nicola Boschetti, www.nbweb.it

Realizzare un sito web, oggi, è diventata un’operazione complessa e articolata, che difficilmente può essere ancora gestita nell’ottica del “fai da te”. WordPress ci viene incontro: grazie ad una piattaforma semplice, potente, flessibile, sempre aggiornata, modulare e altamente personalizzabile, è possibile realizzare e gestire, con relativa semplicità, un sito web completo, in linea con il trend Web 2.0!

Video WordPressAggiornamento (23 maggio 2011): ora puoi imparare a fare un sito con WordPress con il mio video corso WordPress da Zero.
Oltre 60 video a tua disposizione!

Clicca qui per saperne di più e iscriverti.

Quando utilizzare WordPress
Nato inizialmente come piattaforma di editoria personale, ad esempio per realizzare e gestire un blog, WordPress si è evoluto fino a diventare un potente e flessibile CMS (Content Management System): tale strumento si rivela particolarmente utile quando vi è la necessità di pubblicare, con una certa regolarità, dei contenuti (di cui ne conosciamo l’importanza per avere una buona presenza sul web).

Pertanto, se ad una prima impressione sembrerebbe che WordPress si adatti soprattutto alla realizzazione di un blog (ed è certamente vero), lo strumento si rivela utile anche per quelle situazioni in cui la pubblicazione frequente di nuovi contenuti costituisce la centralità di un sito, il punto nevralgico:

  • testate giornalistiche
  • periodici di informazione
  • portali locali (nazionali, regionali o provinciali)
  • portali tematici (attualità, arte, musica, ecc.)
  • riviste elettroniche
  • reviews websites (siti di recensioni, schede tecniche)

Nel corso degli anni lo strumento si è evoluto: dalla sua prima apparazione nel 2003, inizialmente nato come successore della piattaforma b2/cafelog, WordPress si è sviluppato fino a diventare un gestore di contenuti molto flessibile (e quindi non solo per un utilizzo blog-related) e oggi, grazie soprattutto alla modularità fornita dai numerosi Plugin disponibili, possiamo pensare di adottare WordPress per realizzare una varietà di tipologie di siti molto ampia.

Ecco alcuni punti per aiutarci a valutare se realizzare il nostro sito utilizzando WordPress:

  1. E’ software libero: rilasciato sotto la licenza GNU (General Public License) si può scaricare, installare ed utilizzare liberamente.
  2. Veloce da installare: la configurazione di WordPress è abbastanza semplice, normalmente è sufficiente creare un nuovo database MySQL nel proprio pannello di gestione dell’hosting, e inserire i dati di accesso al database in un file di configurazione chiamato wp-config.php; è necessario avere un minimo di dimestichezza con l’editing di file HTML (per svolgere tale operazione si può usare un editor di testo come Blocco Note). Se il vostro hosting è basato su cPanel, si può installare direttamente con la funzione Fantastico (se supportata).
  3. Facile da gestire: il pannello di amministrazione di WordPress è pensato per consentirne l’utilizzo a qualunque utente, anche a chi non possiede nozioni di web design o di HTML; l’editor TinyMCE integrato permette la redazione degli articoli con un ambiente di lavoro molto simile ad un Word Processor (come Microsoft Word).
  4. Personalizzabile con i Temi: grazie alla moltitudine di Temi presenti sulla Rete, è possibile adattare il look-and-feel del vostro WordPress alle esigenze grafiche più disparate. Si va dalla disposizione dei contenuti con layout a 2 o 3 colonne, o anche a 1 colonna, in pratica cambiando Tema si può cambiare il vestito al sito senza modificarne i contenuti.
  5. Grande espandibilità grazie ai Plugin: i Plugin sono dei componenti aggiuntivi che espandono le potenzialità del software di base. Troviamo Plugin per gestire al meglio l’area amministrativa del sito, Plugin per migliorare il codice SEO di WordPress, per aggiungere pubblicità contestuale in modo automatico, catalogazione ottimizzata degli articoli pubblicati, inserimento di tracking code (ad esempio di Google Analytics) o gestione dei meta tags in ogni singola pagina, generazione automatica e in background della Sitemap XML del sito, e tantissime altre funzioni.
  6. Aggiornamenti frequenti: il software viene costantemente migliorato dagli sviluppatori, revisionato, vengono rilasciate patch di sicurezza per avere la certezza di avere un sistema sempre aggiornato.
  7. Codice XHTML valido: il codice generato da WordPress è validato W3C, un plus non indifferente considerata la complessità dell’intero applicativo.
  8. Pagine ottimizzate SEO: il codice prodotto da WordPress è scritto interamente in div/css, con un occhio di riguardo al posizionamento dei tag all’interno delle pagine: titoli degli articoli nei tag H1, H2, H3, descrizioni e estratti degli articoli che compaiono nei meta tag, più altre decine di accortezze, garantiranno alle vostre pagine un buon piazzamento “naturale” nelle pagine di ricerca dei motori (SERP).

Ci fermiamo qui. Non vi è venuta un po’ di curiosità? :)

Ecco il link al sito ufficiale di WordPress: www.wordpress.org.
Questo invece è il link al sito italiano.

Requisiti per l’installazione
Occorre uno spazio Web Hosting che supporti PHP/MySQL. Niente altro. Se il vostro fornitore utilizza cPanel come pannello di amministrazione, la cosa sarà facilitata dall’estensione denominata “Fantastico”, che permette l’installazione 1-click di WordPress (e anche i successivi aggiornamenti).

Quando non utilizzare WordPress
Se il motivo per cui decidiamo di utilizzare un CMS per pubblicare contenuti è la sua semplicità e flessibilità di aggiornamento, è anche vero che esso è pur sempre un ambiente pre-confezionato: laddove vi sia la necessità di avere un sito altamente personalizzato, con una grafica ed un design assolutamente unici, allora WordPress potrebbe non essere la soluzione ottimale.

Ovviamente poi ci sono tutti quei casi in cui magari conviene guardare altrove, quando le esigenze differiscono dalla necessità intrinseca di pubblicazione contenuti: un sito aziendale cosiddetto “statico” (ovvero con informazioni pressochè immutate nel tempo), oppure un negozio elettronico, o ancora un sito vetrina di un’attività ad esempio di ristorazione (come un bed & breakfast), in questi ed altri casi si potranno valutare altri strumenti per la realizzazione di un sito.

p.s. ovviamente NBWeb.it è realizzato con WordPress ;)

Aggiornamento 23 maggio 2011: Hai già visto WordPress da Zero, il video corso di WordPressMania per imparare a fare un sito da solo? Clicca qui!

Commenti

  1. come faccio ad installare wordpress??potresti aiutarmi passaggio per passaggio??ciao

  2. Buon giorno Andrea,

    certo, volentieri, però sto proprio in questi giorni lavorando alla guida passo-per-passo ma non l’ho ancora approntata….
    Nel contempo ti consiglio di guardare sul sito di WordPress Italia, a questo indirizzo:
    http://www.wordpress-it.it/wiki/Main/InstallazioneRapida
    c’è la cosiddetta “installazione rapida”, dovresti riuscire abbastanza agevolmente se segui punto per punto.
    p.s. accertati che il tuo spazio hosting sia su Linux e che supporti php/mySqL…. addirittura se hai il cPanel e l’estensione Fantastico puoi fare tutto in pochi click (se hai altri dubbi scrivi pure qui).

    Ciao,
    Nicola

  3. Quale tema per un sito prettamente di news? qualunque consiglio, che non sia di passare a Joomla o Drupal, e’ ben accetto… Devo mettere online un servizio di news giornalistiche, vorrei che avesse due colonne (colonnine) a tutta lunghezza pagina (meglio se affiancate, a sx o a dx non importa) e una colonna principale (larga) divisa in riquadri per poter pubblicare i post uno a fianco dell’altro (almeno a due per due). Ho cercato per mare e per terra (non e’ del tutto vero) un tema simile senza successo. Help me!

  4. PS Valuto anche temi a pagamento.

  5. Ciao Andrea,

    ho trovato anche questa ottima guida:
    http://wordpressmodder.org/a-visual-guide-to-installing-wordpress-for-the-complete-novice-95.html
    E’ in inglese ma ci sono le immagini da visionare….

  6. Tapino dice:

    Mi rispondo da solo… per quanti, come me, stessero cercando temi WordPress per un sito di news: la chiave di ricerca migliore su Google e affini e’ “magazine templates”. Proprio di recente sono stati rilasciati diversi temi interessanti…

  7. Io ho già un blog (di quelli gratuiti, da principiante) su wordpress. Posso posizionare su un hosting tale blog (magari acquistando il dominio)? E devo comprare gli aggiornamenti su wordpress? Ti ringrazio anticipatamente e scusa per il disturbo.

  8. Ciao Sergente,
    certo che puoi posizionare il tuo blog su un hosting dedicato, ci sono delle procedure da seguire per esportare tutti i tuoi articoli e i post, ovviamente devi prima acquistare un dominio e un hosting assicurandoti che ci sia il pieno supporto a WordPress.
    Gli aggiornamenti di WordPress NON SONO DA COMPRARE in quanto il software è OpenSOurce! Al massimo puoi chiedere ad un programmatore che ti faccia il lavoro nel caso tu abbia bisogno, e allora dovrai corrispondere un compenso, ma il software di WordPress è gratuito! Se hai bisogno di aiuto chiedi pure qui su WPMania.

  9. Ciao Sergente,
    Puoi acqistare per esempio un hosting usando uno dei codici sconto per DreamHost che WordPressMania offre su questa pagina: http://www.wpmania.it/dreamhost-promo-code/
    Te lo consiglio perchè DreamHost non solo supporta appieno WordPres (io ne ho oltre 20 installazioni sullo stesso account) ma offre un sistema di installazione di WordPress con un solo click (più o meno) davvero semplice. Inoltre ogni volta che esce un aggiornamento doi WordPress anche questo si installa dal pannello di DreamHost con un solo click.

    Il tuo blog su wordpress.com poi offre già, se controlli bene, una voce per l’esportazione verso altri blog wordpress… il file che ottiemi lo puoi ricaricare direttamente nel tuo nuovo blog e vrai quasi tutto a posto… dico quasi tutto perchè credo (non ne ho la certezza…) che le immagini allegate al post non vengano trasferite e vadano ri-caricate…
    per qualunque problema, chiedi pure !!

    http://www.wpmania.it/dreamhost-promo-code/

    Stefano

  10. Ciao,
    dovrei faro il sito per un’associaizone culturale. Ci sarebbere diverse pagine statiche (attività, staff ecc) però pensavo di inserire nel sito una sezione “Blog” e, magari, mettere in home le news principali.

    L’idea era una cosa simile a questa

    http://www.mediaboulevard.org/

    Credete si possa fare con WordPress?
    Sono più adatti altri cms, tipo Drupal o Joomla?

    F.

  11. @feliz: via tranquillo con WordPress e non sbagli!
    Te lo dico per esperienza: ho fatto decine di siti fatti (soprattutto) di pagine statiche (gestite con le “pagine” di WordPress) e una pagina Blog (gestita con i “post”).
    La base da cui partire è questa:
    cra una pagina che funzioni da home e impostala come pagina principale (dalle Impostazioni – Lettura).
    Crea un pagina che ti serva per “ospitare” il blog. Chiamala come vuoi (“blog” non è male) e scrivici quello che vuoi: il contenuto non sarà visibile, sostituito dai post che scriverai.
    Impostala come pagina “blog” sempre dalle Impostazioni – Lettura.
    Ora crea tutte le pagine che vuoi… saranno elencate nei menu di navigazione…
    Crea tutti i post che vuoi: verranno elencati nella pagina “blog” che hai impostato.

    Da questo punto in poi ogni personalizzazione è possibile… ma già così ha la struttura del sito pronta e funzionante…
    …sono stato molto sintetico e approssimativo… ma per qualunque dubbio o approfondimento… sono qua ;-)

    p.s. Ho letto un po’ il tuo blog e mi ha colpito davvero! ha colpito il mio passato da musicista gira-italia. perchè i post sono fermi ad agosto? scrivi ancora, dai!

  12. @Stefano,
    grazie, era proprio quello che volevo sentirmi dire! ;-)
    Sei stato chiarissimo! Seguirò le tue istruzioni e ti farò sapere.

    p.s.:è vero, è parecchio che non scrivo sul blog. Penso spesso di aggiornarlo e spero di farlo a breve.

  13. Ragazzi, io devo costruire un sito con wordpress, ma, pur avendo seguito le istruzioni “Passo dopo passo”, non ci capisco quasi nulla. Non è che qualcuno potrebbe aiutarmi, anche telefonicamente?

    Michele

  14. @ Michele
    ci hai dato pochissime indicazioni… hai già provato a installare o ti sei arreso nella fase di preparazione della piattaforma? devi anzitutto avere un dominio, un hosting, poi devi procedere a caricare via FTP i file di WordPress, non prima di aver settato l’hosting e il file wp-config.php… oppure usare il 1-click install di Fantastico se, come dice Stefano, hai registrato il sito su DreamHost…

    Se tutti questi termini ti sono sconosciuti, forse ti converrebbe affidare il lavoro a un esperto del settore…. temo che telefonicamente non sia così semplice, ci sono parecchi passaggi….

  15. Ciao a tutti, sto creando un nuoovo blog e questa volta ho scelto WordPress come piattaforma.. perchè pensavo che mi permetteva di fare più cose che blogger… ma ora.. mi trovo già inkasinata per una cosa semplice..

    Come posso personalizzare l’intestazione del mio blog con un’immagine (con blogger è una stupidaggine)..

  16. Ciao SaraMago,

    dipende dal tema scelto, ma in linea di massima l’header grafico nei temi WordPress è gestito attraverso il foglio di stile .css

    Se hai un minimo di nozioni css, entra nell’editor dei temi (dentro l’admin) e localizza il file style.css, in linea di massima troverai una sezione “header” dove puoi cambiare l’immagine di background del div specifico.

    Hope this helps :)

  17. Ciao NB.. ti ringrazio tantissimo vediamo quello che riesco a fare.. nel frattempo ti auguro un felice 2009! ;-)

  18. Prego, piacere di esserti stato utile :)
    Sei non riesci a smanettare col CSS e hai bisogno di aiuto tecnico, prova a chiedere qui, vedremo di darti una mano, vero Stefano? ;)

  19. Ciao NBWeb.it,

    avrei un quesito abbastanza importante da porti , ho visionato più siti dove riportano , e correggimi se ho inteso male, che per istallare un cms wordpress oltre che essere semplice è pure gratuito, cioè dopo aver acquistato un dominio ed un hosting basta scaricare ed applodare il tutto per ottenere il proprio sito internet o meglio Blog WordPress ed iniziare a inserire contenuti ecc. La mia domanda a questo punto è : mi hanno preso leteralmente per i fondelli vendendomi a 2500,00 +IVA un blog WordPress?? Lo si può fare ?? Il dubbio mi è sorto quando ho visto un’intera comunità di blogher e mi sono chiesto ” io lo uso per lavoro ma quanta gente c’è che ha soldi da buttare solo per inserire musica e forum vari , ovviamente senza nulla togliere ma economicamente parlando mi sembrava un eccesso!!! Poi sono arrivato qui e spero di trovare oltre che della conmprensione una risposta che mi faccia dormire ……. Ti ringrazio in anticipo

  20. @emanuele: provo a risponderti io, ovviamente il contributo di altri è il benvenuto!
    WordPress è software libero e come tale è a disposizione di tutti. Puoi andare sul sito wordpress.org, scaricarlo e installarlo e non devi pagare nulla.
    Puoi però scegliere di pagare qualcuno che lo installi per te, la licenza di wordpress non lo impedisce, anzi.
    Ora, se ti hanno chiesto quella cifra solo per installare wordpress a me sembra spropositata. Ma se in quella cifra c’è la realizzazione di una grafica personalizzata, la configurazione del cms per funzionare secondo le tue esigenze, l’installazione di qualche plugin e/o lo sviluppo di plugin o temi specifici beh il prezzo è sempre medio-alto ma non è fuori mercato.
    Il tuo sito, a quel che vedo è piuttosto articolato, hai molti banner animati, ecc … se tutto questo è ricompreso in quel costo io mi riterrei soddisfatto ;-)

    Stefano

  21. Ciao Stefano,
    grazie della risposta e di aver visionato il sito, purtroppo la cifra che ho dato cioè i 2500+IVA si riferiscono esclusivamente all’istallazione del sito + 3/5 ore d’istruzione all’utilizzo tutto il resto è extra quindi non so se mi siano bastati E 500,00 . Per non parlare del nuovo sito che ho già comperato con uno sconto pazzesco così dice E 3000,00 una piattaforma Joomla ed anche qui istallazione più 3 ore d’istruzione più disposizione dei moduli!! Ma ti sembra possibile ?? Capisco che tutti debbano guadagnare ma qui ribadisco che ai fatti è una truffa e vorrei segnalare il fatto !!! Lasciamo stare tutti gl’altri prezzi dei lavori E 50,00 x ora +++++………

    Grazie del tuo interessamento

  22. Ciao Emanuele, e ciao Stefano :)
    Grazie Ste mi hai preceduto, condivido in pieno la tua risposta. WordPress è un software libero e come tale può essere scaricato e installato senza nessun costo relativo al software stesso.

    Come dice giustamente Stefano, se si affida il lavoro a un professionista o ad una agency, può essere che facciano pagare il lavoro di personalizzazione, come è giusto che sia :)

    I prezzi che hai indicato sembrano essere un tantinello alti, soprattutto in base a quello che dici nell’ultimo tuo commento… però non posso esprimermi senza sapere, magari ti sei rivolto a dei professionisti super :D

    Penso che – se non sei soddisfatto – tu possa guardarti intorno, anche qui su questo sito, e chiedere dei preventivi, poi valutare magari di cambiare gestione.

    Saluti :D

  23. Francesco dice:

    Ciao a tutti, vi scrivo perché ho bisogno del vostro aiuto. sono abbastanza ignorante in materia ma cercherò di essere il più chiaro possibile. ho comprato un dominio, ho creato un sito con iweb e l’ho caricato sullo spazio di Godaddy. vorrei ora creare un blog con wordpress da abbinare al mio sito. devo omprare un altro dominio o posso creare un sottodominio e usarlo durante l’installazione di wordpress ? Mi conviene forse crearlo su wordpress.com ?
    è possibile che il blog creato con wordpress sia inglobato nel mio sito in modo da sembrarne parte?
    Spero di essermi fatto capire e vi ringrazio per l’aiuto

    Francesco

  24. Ciao NBW,

    giusto una domanda ho riscontrato da tempo problemi nel caricare file video ed immagini nel blog ovviamente Word P., o meglio proprio non si caricano se utilizzo Mozzilla F. , mentre utilizzando il Bro. explorer funziona correttamente ( il problema si è verificato dopo l’ultimo aggiornamento di irefox ) Sapresti dirmi se c’è qualche soluzione o se il problema è solo mio ….. GRAZIEEEEEEE !!!!

  25. @emanuele
    è successo anche a me durante uno dei periodici upgrade… io l’ho risolto re-installando il plugin Flash Player, in quanto WP utilizza il ‘file uploader’ in Flash del browser.
    Prova e facci sapere :)

  26. @francesco
    purtroppo non conosco iweb e quindi non so esattamente di cosa stai parlando…
    per quanto riguarda invece WP e i domini di terzo livello, certo che puoi con GoDaddy: è sufficiente entrare nel pannello e definire un ‘dominio di terzo livello’ chiamato blog. tuosito .it e far ‘puntare’ questa risorsa ad una cartella sul tuo spazio. A quel punto potrai installare WP dentro quello spazio e poi definire (quando configuri WP) il dominio di terzo livello come ‘root’ di WP.
    Hope this helps :)

  27. francesco dice:

    Ciao NBW, grazie per l’utilissimo consiglio. Ho un’altra domanda da farti.
    posso utilizzare wordpress per realizzare un sito tipo tuttobaratto.it ?
    eventualmente cosa devo usare ? Avevo pensato ad un software per siti ecommerce ma non credo ci sia la possibilità di lasciar inserire agli utenti i loro prodotti. Penso sia più una vetrina del negozio.
    ho anche pensato ad un forum adattato al bisogno dove in prima pagina vedi le regioni e le categorie di prodotti.
    grazie ancora
    Francesco

  28. Salve,io ho in “gestione”un sito,scarico le pagine con filezilla e modifico con nvu.mi sono accorta che è stato fatto con frontpage.Nulla da dire per la scelta anche se non approvo,però penso di trasformarlo con wordpress.Da quel che ho capito qui devo chiedere ad aruba(location del sito in questione)se supporta php.Fatto questo devo installare wordpress e poi?come faccio ad adattare tutte le pagine del mio sito a wordpress,si usa tipo nvu?qui si ferma il mio ragionamento.Grazie per la risposta e scusate la domanda che vi sembrerà ovvia

  29. willone dice:

    Ciao, io vorrei costruirmi un sito internet.
    Mi piacerebbe avere una home, alcune pagine per contenere filmati, fotografie, un blog ed in futuro magari un forum
    Il sito, tecnico, non dovrebbe avere bisogno di tanta grafica ma di un look fresco e semplice.
    Con photoshop me la cavo bene, impagino ma non so quasi nulla nè di php nè di html.
    Facevo editing video e usavo flash per costruire le mie animazioni.
    Credi che Word Press sia il csm giusto per me?

    • Ciao!
      la descrizione di quello che vuoi fare è perfetta per quello che WordPress sa fare ;-)

      Pagine e post le hai a disposizione con l’installazione di default, e supportano senza problemi imamgini e video…
      Puoi trovare centinaia di temi gratuiti pronti da installare su wordpress.org/estend/themes/ oltre che in migliaia di altri siti… tra cui questo ;-)

      Non avrai problemi ;-)
      …e noi siamo qui per questo :-)

  30. save a tutti, premetto che sono un ignorante in materia, io ho un sito di “forumfree” E USO ANCHE ALTERVISTA, vorrei sapere è possibile installare wordpress su forumfree?? su altervista, ci sono riuscito, ma non so come creare, ed uppare il batabesa..mi potete aiutare..? vi ringrazio

  31. Per usare wp come cms, consigli di adoperare una struttura per pagine e tenere da parte le funzioni di blogging solo per le news o di usare solo le pagine? E come ti comporti per le sottocategorie?
    Ci starebbe un bel tutorial: anche quelli in inglese non manifestano mai un orientamento chiaro…
    grazie,
    Ste

  32. ciao ragazzi,
    ho scaricato ed installato wp sia in locale che in remoto senza problemi, l’unica cosa che non riesco a fare o trovare, è come fare la mia homepage, nel senso che vorrei una pagina iniziale e poi mettere a destra il menù, sapete consigliarmi qualche template?
    grazie

    giulio

  33. Damiano dice:

    Ciao a tutti, io vorrei costruire un sito internet di livello base, senza troppe pretese.
    Alcune persone mi hanno consigliato di usare wordpress anche in relazione al fatto che mi piacerebbe iserire molte foto o presentazioni e navigando un po’ ho notato che effettivamente e’ molto famoso.
    Ora il mio problema e’ che non sono molto pratico di queste cose e come tutti coloro che sono costretti ad ingegnarsi, ho trovato delle difficolta’ a districarmi tra tutorials, guide e consigli in rete, nonostante ce ne siano infiniti.
    Quello che vorrei riuscire a fare e':
    – creare un blog con wordpress
    – poterlo gestire anche offline
    – poterlo aggiornare abbastanza facilmente
    – avere la possibilita’ di caricare facilmente foto e photogallery
    Potreste darmi qualche dritta?…ve ne sarei molto grato…

    Nel frattempo ho anche alcune domande:
    – ho trovato in rete l’applicazione BitNami stack, cosa ne pensate?…posso utilizzarla per il mio scopo?
    – mi piacerebbe conoscere a grandi linee gli elementi che entrano in gioco quando si crea un sito, ho sentito parlare di server, php, database, hosting, FTP e cosi’ via e chiedo: come si collegano tra loro questi strumenti affinche’ sia possibile realizzare e poi vedere un sito?

    Vi ringrazio in anticipo per la cortesia e mi comlimento per il sito che trovo molto utile.

    A presto

  34. ciao!! complimenti veramente per il blog!

  35. Ciao!
    vorrei per favore qualche info: devo fare un sito in wp…
    ho installato notepad++ per la parte di codice e wamp pro per l’hasting..qualcuno mi spiega che devo fare ora???????grazie

  36. ciao!
    sto sviluppando un sito in wordpress, e volevo sapere come si fa a mettere il blog in una pagina del sito?
    cioe’ io ho tutte le mie belle voci di menu una delle quali dice BLOG.. come si fa a inserire il blog in una pagina interna del sito?

    grazie

  37. Buongiorno,

    vorrei porre una domanda. Io ho un sito creato con un sistema, direi ormai datato, ossia in asp. Da più persone (addette ai lavori) è stato rilevato il fatto che le singole pagine del sito non riescono ad essere lette dai motori di ricerca e quindi tutte le oprazioni fatte per l’indicizzazione e altro non “rendono” quanto dovrebbero.
    le alternative che mi sono state proposte sono due:
    – la prima è quella di cambiare la piattaforma e q

  38. Antonio dice:

    Ciao a tutti.

    Vorrei un consiglio. Non ho mai operato su word press. Devo ritoccare un sito fatto su questa piattaforma. Loggandomi su word press, coi dati fornitimi dal cliente, noto che posso solo cambiare articoli e introdurre media. Ma non posso intervenire sulla struttura del sito, cambiando moduli, menù, struttura. Non avendo mai usato word press, vi chiedo se dunque sull’hosting viene caricato un’altra piattaforma da gestire analogamente come Joomla ad esempio, oppure c’è da intervenire con php e caricare il tutto tramite ftp. Grazie.

  39. Ci sarebbe qualcuno dietro compenso che possa apportare qualche modifica e adattamento alle esigenze personali relativo ad un wp installato per un sito/community? Grazie

  40. ALESSANDRO dice:

    Mi serve uno spazio web per un’attività commerciale (una “vetrina”) con pagine informative riguardante i prodotti.
    non sono uno smanettone per questo pensavo a wordpress. ho l’impressione che mi semplificherebbe la vita. confermi che wordpress è del tutto gratuito? alternative se ve n’è me ne puoi indicare?

    • Ciao Alessandro!
      Ti confermo che creare ciò che ti serve con WordPress è assolutamente fattibile e, come hai intuito tu stesso, ti semplificherà la vita per l’aggiornamento dei prodotti e delle informazioni relative.
      WordPress è completamente gratuito. Esistono centinaia di plugin e temi gratuiti. Ne esistono anche a pagamento. Ci sono inoltre numerosi esperti di WordPress che possono curare (a pagamento) per te l’installazione e la configurazione iniziale di WordPress (io sono uno di questi), mettendoti in condizione di gestire poi tutto il sito da solo.
      Quello che gratuito non è lo spazio web (hosting) dove installare WordPress e il nome di dominio (tipo http://www.wpmania.it) che dovrai registrare. Ma per un sito di piccole dimensioni con 50/100 euro all’anno te la cavi…

      Facci sapere!!

      Stefano

  41. Ludwilio dice:

    Ho appena iniziato a studiare WordPress e l’intento è quello di usare il suo CMS per integrare, in un altro sito statico, delle News.

    In pratica, vorrei creare una pagina News e pubblicare i relativi lanci in una colonna laterale.

    Ogni consiglio è ben accetto.
    Grazie.

  42. Ciao a tutti,
    Sono webdeveloper/designer da qualche anno, ho usato drupal come cms per alcuni progetti però da poco ho provato wordpress e devo dire che è veramente buono, per cui per un prossimo progetto ho intenzione di usare wp.Il sito è semplice è un portfolio di lavori personale per un amico..Come extra gli sto creando il tema personalizzato.L’unico dubbio è come prezzi insomma un sito wordpress + grafica totalmente custom quanto la si può far pagare a un cliente? In questo caso è un amico ho pensato di farglielo pagare poco tipo costo dominio + spazio web + installazione + grafica custom 100€, poi all’anno il costo fisso dell’hosting..Come prezzo può andare bene per un amico?
    Mi consigliate un buon hosting per installazioni wordpress multiple?
    Grazie

  43. Ciao a tutti,

    come si fa a inserire un blog wordpress all’interno di un sito già esistente?

    grazie

    • Beh puoi installare wordpress in una sottodirectory /blog/ del sito o anche in un sotto dominio e poi linkarlo dal sito esistente. Ovviamente dovrai adattare il tema di wordpress alla grafica del si to esistene.
      Se il sito non ha tante pagine potresti anche considerare la possibilità di ricrearlo completemente in WordPress… ora con pagine, gestione menu avanzata, e custom post è molto semplice (ed efficace) usare WordPress come CMS…

      • grazie mille, ci proverò al più presto, non sono così pratica di wordpress come si può capire, la grafica del sito è semplice ma carina, sì, poche pagine, ma non credo di poterla (saperla?) portare su wp….

      • ops, installare? non… copiare da www di easyphp?

  44. Scusate ma ho trovato tutti i consigli furché 1 per quelli come me.. incapaci poiche alle prime armi.. mi dareste un consigli su uno SPAZIO WEB HOSTING con le caratteristiche che dite debba avere a buon prezzo? Grazie

  45. Vi segnalo questo widget semplicissimo che integra 10.000 radio in qualsiasi sito o blog http://www.findradio.net/findradio-widget

  46. ciao a tutti ho un dubbio: ok uso le pagine statiche per fare le sezioni del sito, ma comunque il layout rimane “sporco” dalla barra laterale con commenti recenti e gli altri elementi etc..che sono utili da blog ok ma non da sito! in molti templates non si possono nemmeno levare, come si può ovviare a questo problema?
    grazie anticipate

  47. Hai detto di tutto tranne che quello che promettevi nel titolo… non dici niente su come si fa a creare un sito con wordpress.

  48. Ciao Ragazzi complimenti per il vostro blog…. veramente utile e di facile navigazione!!!
    Se vi va datemi un vostro parere in merito a questo blog che sto sviluppando:

    grazie in anticipo:

    http://www.paperswebdesign.com/

    Continuate cosi ragazzi ;-)

  49. Buonasera a tutti. Spero mi possiate aiutare.
    Ho un sito web con regolare dominio di primo grado ecc. ecc.
    In occasione di un totale restyling dello stesso e nell’epoca del web 2.0 (complici anche la velocità dei social network) sto cercando una soluzione che mi porti via il meno tempo possibile nell’aggiornare la sezione delle news del sito in questione (praticamente l’unica pagina del sito più aggiornata in quanto le altre sono pagine “statiche” e rimarrebbero sempre ferme una volta create).
    Documentandomi in giro per il web, mi sono imbattuto nell’esistenza di wordpress che pensavo di utilizzare per l’occasione facendolo diventare il nuovo sito (tuonome.it) aggiornato.
    E’ possibile fare una cosa del genere secondo voi oppure no? E’ possibile mantenere il dominio già regolarmente registrato su server “vestendolo” con wordpress?
    Grazie a tutti,
    Nello.

    • Scusa la risposta tardiva…
      che però è assolutamente positiva… lo puoi fare e te lo consiglio!
      le “pagine statiche” saranno quelle che in WordPress si chiamano “pagine” (originale eh?)
      la pagina news sarà la pagina che contiene i post (articoli) opportunamente impaginati.

      Vedrai che otterrai soddisfazioni!

      • Ciao e grazie per la risposta. Come vedi anche io scrivo in ritardo :-D
        Per adesso ho messo un po’ da parte il pellino WP. Spero di riprenderlo quanto prima.

        Comunque grazie ancora,
        Nello.

  50. ciao, una domanda semplicissima, vorrei creare un “sito portfolio” dove mostrare i miei lavori etc etc. e poi creare una piccola sezione acquisiti. è possibile realizzare questo tipo sito utilizzando WP

  51. Ciao,
    ho bisogno del vostro aiuto.
    io mi appoggio a Fantastico di cPannel, ma quando carico nuovi temi nella sezione Upload theme, il sito è online col nuovo tema, ma non posso più entrare nella dashboard di wordpress perché mi da errore.

    Qualcuno può aiutarmi a risolvere il problema?

Trackbacks

  1. […] avrai notato l’articolo su “come fare un sito con WordPress” è stato scritto da Nicola di http://www.nbweb.it e non da me. Qualche giorno fa Nicola mi ha […]

Rispondi

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: